• Decrease font size
  • Default font size
  • Increase font size
  • default color
  • color1 color
  • color2 color
  • color3 color

ESPERIENZA

Carangelo Costruzioni, opera nel settore edile dal 1989 offrendo alla propria clientela una lunga esperienza.

PROFESSIONALITA’

L’impresa dispone di uno staff tecnico ed amministrativo specializzato, in grado di dar forma ad ogni idea del cliente.

INNOVAZIONE E TECNOLOGIA

Sempre attenta e pronta alle innovazioni del settore, l’impresa opera con processi e metodi in costante aggiornamento

JOB

L’impresa realizza opere pubbliche, private, stradali e appartamenti chiavi in mano.

Officine

Disposizioni per il ritirio degli attestati e dei dispositivi USB

Le Officine autorizzate, così come risulta dall’elenco Officine autorizzate, saranno convocate dalla Sezione regionale o provinciale dell’Albo Nazionale Gestori Ambientali nel cui territorio di competenza è ubicata la sede legale dell’Officina per ritirare l’attestato di partecipazione al corso di formazione unitamente al dispositivo USB e alla stampa in busta cieca delle credenziali che consentiranno di accedere in sicurezza al SISTRI per le operazioni inerenti le attività di installazione delle black box.

Per procedere al ritiro dell’attestato di partecipazione, del dispositivo USB e delle credenziali di accesso a SISTRI, le Officine autorizzate dovranno presentare, debitamente compilata e sottoscritta, tutta la documentazione che è stata loro inviata tramite mail all’indirizzo di posta elettronica indicato in sede di richiesta di autorizzazione.

Le Officine autorizzate, che, per problemi di ricezione della posta elettronica, non avessero ricevuto la documentazione allegata, possono inviare una mail all’indirizzo Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. segnalando nell’oggetto la mancata ricezione della documentazione per il ritiro dell’attestato e del dispositivo e fornendo nel testo le seguenti indicazioni:

  • Ragione Sociale dell’Officina;
  • Codice Fiscale e/o Partita IVA;
  • Indirizzo della sede legale dell’Officina;
  • Recapiti di contatto: telefono, fax e mail;
  • Numero di pratica (ove conosciuto).


ELENCO OFFICINE AUTORIZZATE ALL'INSTALLAZIONE DELLE BLACK BOX

 




L’art. 3, comma 6, lettera c) del Decreto del Ministro dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare del 17 dicembre 2009 che disciplina il SISTRI, stabilisce che la consegna e l’installazione delle black box avviene presso le officine autorizzate il cui elenco viene fornito contestualmente alla consegna del dispositivo USB presso i siti di distribuzione (Sezioni regionali e provinciali dell’Albo Nazionale Gestori Ambientali). Tale elenco sarà creato una volta terminata la procedura di individuazione delle officine autorizzate e sarà disponibile sul Portale SISTRI.

Le imprese che possono presentare domanda di autorizzazione al Ministero dell’Ambiente e della Tutela del territorio e del Mare sono quelle iscritte nel Registro delle Imprese esercenti attività di autoriparazione di cui alla legge 5 febbraio 1992, n. 122, nella sezione elettrauto.

Tali officine devono, altresì, essere dotate di computer e collegamento ad internet, senza particolari requisiti di banda di trasmissione.

I dati comunicati dalle officine nella domanda saranno confrontati con quelli in possesso delle Camere di Commercio, Industria, Agricoltura e Artigianato.

La presentazione delle domande deve avvenire entro trenta giorni dalla data di entrata in vigore del Decreto che disciplina il SISTRI.

Decorsi i 30 giorni previsti, il Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare inviterà i soggetti che avranno presentato la domanda di autorizzazione e che saranno risultati in possesso dei requisiti prescritti a partecipare a corsi di formazione gratuiti. I corsi, di carattere teorico pratico, sono strutturati in un solo modulo della durata di 6 ore e si terranno nei luoghi e nelle date pubblicate sul Portale SISTRI.

ATTENZIONE: l’attestato di partecipazione al corso di formazione è requisito necessario per ottenere l’autorizzazione all’installazione delle black box.

Il Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare provvede alla formazione dell’elenco delle officine autorizzate, che sarà pubblicato sul Portale SISTRI e sarà liberamente consultabile.



ATTIVITA’ PROPEDEUTICHE ALL’INSTALLAZIONE

La richiesta di installazione delle black box presso l’officina potrà essere effettuata dal legale rappresentante dell’impresa, che dovrà presentarsi munito di un proprio documento di identità in corso di validità. Qualora siano stati delegati soggetti diversi dal legale rappresentante, tali soggetti dovranno presentarsi muniti, oltre che di un proprio documento di riconoscimento, di delega scritta da parte del rappresentante legale dell’Operatore, da redigere in carta semplice secondo il formato disponibile sul sito del Portale SISTRI, e della copia dei documenti di riconoscimento del sottoscrittore della delega.

L'impresa dovrà, inoltre, acquistare una scheda SIM dati GPRS di qualsiasi operatore telefonico, per ciascuna black box da installare. I costi di installazione e per l'acquisto della necessaria SIM sono a carico dei soggetti obbligati. L’officina competente dovrà inserire nel modulo per il ritiro delle black box, consegnato all'Operatore insieme alla lista delle officine, il nome dell’intestatario della SIM e i seguenti dati: PIN, PUK: numero di telefono e intestatario della SIM. In alternativa, l’Operatore può consegnare all’officina una fotocopia della scheda SIM rilasciata dal gestore telefonico al momento dell’acquisto, contenente i dati sopra indicati.

Le Sezioni regionali e provinciali dell’Albo Nazionale Gestori Ambientali curano la programmazione delle installazioni delle black box. A tal fine:

  • unitamente al dispositivo USB, forniscono agli Operatori la lista delle officine autorizzate, con l’indicazione del periodo temporale entro cui procedere all’installazione, e un modulo per il ritiro e installazione delle black box;
  • contattano le officine autorizzate indicate dagli Operatori, o, in caso di eccessivo carico di lavoro delle stesse, altra officina concordata con gli Operatori medesimi, per richiedere l’appuntamento per l’installazione, che potrà essere fissato non prima di sette giorni dalla richiesta.


Il SISTRI provvederà a consegnare le black box direttamente alle officine autorizzate in base alle indicazioni che verranno fornite dall'Albo Nazionale dei Gestori Ambientali.